Scegliere l’anello di fidanzamento: 8 consigli di stile pensando già all’abito da sposa

Scegliere l’anello di fidanzamento: 8 consigli di stile pensando già all’abito da sposa

L’anello di fidanzamento è una promessa? Non solo. È forse qualcosa di ancora più importante: è un pegno d’amore, ovvero è il dono prematrimoniale per eccellenza, l’oggetto (del desiderio di ogni futura sposa) che simbolicamente rappresenta una reale promessa di matrimonio. In passato, in molte antiche civiltà, poteva bastare una semplice mela, accompagnata da una dichiarazione d’amore. Poi, nel tempo, questo dono così carico di significato, ha assunto sempre più valore, fino a prendere la forma preziosa di un anello. Per i Visigoti e i Germani, ad esempio, l’anello aveva la stessa funzione di un contratto nuziale.

La tradizione dell'anello di fidanzamento con il diamante

La tradizione di regalare un diamante incastonato in un anello di fidanzamento nasce soltanto nel 1477. Fu infatti uno strepitoso diamante solitario a conquistare la mano di Maria di Borgogna, futura sposa dell’Arciduca Massimiliano d’Asburgo.
Così è il diamante, con il suo messaggio simbolico che testimonia “durata” e “solidità”, a rappresentare al meglio l’idea stessa del matrimonio, come se tutti i valori dell’unione fossero magicamente racchiusi nella pietra più preziosa.

Dall’anello di fidanzamento all’abito da sposa

Se quindi l’idea stessa del matrimonio pare cristallizzarsi nella luminosa essenza di un diamante, cosa c’è di più bello che sceglierne uno che, per stile, colore e forma potrà abbinarsi idealmente all’abito che verrà indossato nel giorno del fatidico sì?

Del resto la tendenza del 2019 prevede la scelta tra ben 8 diversi tipi di bianco. Cogliere le diverse sfumature non è facile, così come è complesso trovare la giusta coerenza di stile che, dall’anello di fidanzamento in poi, dovrà contribuire a trasmettere la personalità del matrimonio, se sarà tradizionale, romantico o anticonformista.

Romano Diamonds presenta la guida alla scelta degli 8 "bianchi" per l’abito da sposa e i rispettivi anelli di fidanzamento da abbinare.

1. Bianco Ghiaccio

È il bianco in assoluto più luminoso, grazie alla presenza impercettibile, nel tessuto, di tracce di grigio o azzurro. La sua tonalità fredda, di massima ed immortale eleganza, si declina perfettamente nell’ultima tendenza dello slip dress, ovvero l’abito che punta ad uno stile contemporaneo e minimal-chic.
Per una sposa così sofisticata ed essenziale è perfetto l’anello di fidanzamento che punterà sulla preziosità della pietra solitaria, con un livello di purezza certificato dalla scala internazionale di classificazione dei diamanti, come la G.I.A., non inferiore a VS2 per arrivare fino al top IF/LC che prevede la totale assenza di imperfezioni e impurità interne.
Indispensabile naturalmente la scelta dell’oro bianco e di un design che valorizza al massimo la pietra, da 0.30 fino a 1.00 carato, così come l’anello Castel.

Un abito della collezione sposa del couturier Jamal Taslaq e, accanto, l'anello Castel di Romano Diamonds, con un diamante solitario da 1.00 carato

Un abito della collezione sposa del couturier Jamal Taslaq e, accanto, la proposta di Romano Diamonds con diamante solitario da 1.00 carato

2. Bianco naturale

Non è certamente il più amato dalle spose millennials perché è un grande classico che lega meglio con un’idea di matrimonio tradizionale, ma, senza alcun viraggio verso l’azzurro o il grigio, consente grande libertà negli abbinamenti e nella scelta dello stile.
In questo caso il pegno d’amore più indicato è quello che sottolinea la solidità della promessa con un solitario importante, supportato da un anello di forma ampia e squadrata, declinato in oro bianco.

L'abito bianco naturale di Pronovias suggerisce un'idea di matrimonio tradizionale, basato da solide certezze. Per sottolinearle sarà quindi opportuno scegliere un anello importante, come l'anello Philosophy da 1.50 carati

3. Avorio

Leggermente più caldo del bianco naturale, contiene una punta di giallo ed è attualmente la tonalità più in tendenza. È questo il colore della seta prima della tintura. Un elegante e senza tempo bianco insaturo che aiuta a valorizzare la carnagione e si declina felicemente in elaborati inserti di pizzo, conferendo un gusto vagamente vintage allo stile della sposa. In questo caso la scelta dell’anello di fidanzamento potrà puntare ad un’idea romantica, dove le forme della pietra e dell’anello richiameranno lo stile morbido degli anni ’50. Per le giovanissime l’anello Romantic Castel 0.20 ct è perfetto, a soli € 859,00 con taglio brillante e l’ottima classificazione di purezza VS2.

Un abito da sposa declinato in color avorio, come nel caso della proposta di Maggie Sottero, potrà conferire un tocco vintage allo stile. Per le giovanissime che amano questo look l'anello Romantic Castel di Romano Diamonds.

4. Perla

Si avvicina al bianco naturale, ma include un tocco di grigio e di vaniglia. Se declinato nei toni opachi conferisce alla sposa un tocco di sobria originalità. Le forme predilette sono semplici, a tunica, con intarsi luminosi ricamati.
In questo caso è consigliato un gioco di contrasti ombre e luci di gusto teatrale. L’anello dovrà essere massimamente luminoso. Ideale quindi rafforzare la luce dell’anello con una fila di brillanti.

L'abito color perla firmato Marco & Maria consente di creare contrasti in chiaro/scuro ad effetto. Ideale quindi abbinare un anello molto luminoso, come ad esempio Romantic Castel con fila di brillanti

5. Crema

Tra le tonalità più calde e accese è oggi il crema a incontrare i gusti di molte spose che puntano sulla valorizzazione della bellezza dell’incarnato. Il bianco crema è la scelta della sposa romantica. Per lei la semplicità morbida dell’anello Triumph è la scelta più indicata. La pietra svetta sull’anello sorretta da un’incastonatura leggera e vaporosa, proprio come l’abito romantico che valorizzerà al massimo la scelta della tonalità crema.

Nella proposta di Pronovias color crema lo stile sinuoso dell'abito gioca con le forme morbide dell'anello Triumph

6. Champagne

Più acceso e frizzante, ha una punta in più di color oro rispetto all’avorio. È il colore più intrigante della stagione ed è perfetto sia se declinato nel morbido tulle di gonne voluminose sia se intrecciato in ricami e pizzi che disegnano fiori dorati lungo la silhouette della sposa. In questo caso è bello osare anche lunghi e sontuosi strascichi. Da scoprire quindi l’anello di fidanzamento con un diamante solitario fancy color proprio declinato nella tonalità dello champagne.

L'abito color champagne di Errico Maria ispira la scelta di un anello di fidanzamento anticonformista, con un solitario fancy color 

7. Nude

Ovvero l’effetto nudo, da scegliere anche in sovrapposizione al bianco naturale per creare giochi di trasparenze in abbinamento all’incarnato. Questa declinazione avvicina molto l’abito nuziale alla tendenza moda e quindi è facile trovare proposte che fanno riferimento al mondo fashion usando, ad esempio, morbidi piumaggi di marabù.
In questo caso anche l’anello di fidanzamento potrà uscire dai classici schemi e scegliere l’abbinamento all’oro rosa.

L'abito effetto-nudo firmato da Jenny Packham è perfetto per stupire con un anello di fidanzamento decisamente anticonformista come ad esempio l'anello della collezione Zip, declinato in oro rosa con due diamanti taglio baguette radiant e due diamanti taglio baguette emerald.

8. Rosa polvere

Più chiaro e luminoso del rosa antico, conferisce alla sposa un’allure zuccherina, romantica e giocosa. Negli anni questa tonalità innovativa ha saputo conquistarsi un ruolo anche nei matrimoni più tradizionali. La sposa che sceglie questa tonalità potrà quindi spaziare anche nel colore della declinazione del diamante solitario, puntando ad esempio ad un inconsueto diamante fancy color pink. Il rosa è uno dei colori più rari, nel mondo dei diamanti colorati (scopri di più).

Per abbinarsi all'abito-nuvola-rosa-polvere di Justin Alexander non c'è che la scelta inusuale e di grande fascino del diamante fancy color pink.

L’abito e l’anello di fidanzamento sono quindi la nuova “coppia” del millennio.

Importante scegliere lo stile che si abbinerà meglio alla personalità della sposa e del tipo di matrimonio che si andrà a celebrare. Scopri qui tutte le proposte di Romano Diamonds.